nuovi locali storici a servizio della residenza per completare una vacanza da sogno

degustazione_con_la_masca
degustazione con la masca



particolare_volte_a_vela
particolare volte a vela sala del 500

camera_500
sala del cinquecento recuparata dal degrado
sala_500_web
sala del 500
sala_500_web
sala degustazione 2

veduta_dal_giardino

veduta sui paesaggi del Roero dal giardino all'aperto


doppio_crotin
doppio crotin unico del genere - recentemente scoperto durante gli scavi di consolidamento

esterno_web
esterni - cortile

il pittore Bartolomeo Delpero alle prese con la meridiana - unica del genere a Monteu Roero
meridiana_in_preparazione

meridiana e castello
meridiana_e_castello



La parte superiore, in fase di ultimazione a seguito del recente restauro conservativo ed ora solo per una piccola parte visitabile, è composta da sala con 4 volte a vela sorrette da pilastro tondo di origine cinquecentesca originariamente celata da intonaci e murature costruite negli anni - a completamento lavori (novembre 2014) diventerà sala degustazione e mostre quale dependance della residenza d'epoca Relais Corte dei Rotari.
Le vicende del fabbricato risultano ancora oggetto di studi storici ma probabilmente costituiva, insieme alla casaforte sita sulla piazza Roma, baluardo di difesa dell'area a sud del paese di proprietà della famiglia Roero (la famiglia Roero costituita da diversi rami nobili non potendo dimorare nel Castello, per questione di spazi, aveva fatto costruire l'intera ala ora Municipio e casa Alessio)
Recenti ritrovamenti (feritoie alle pareti, nicchie e crotin) avvalorano questa teoria
Il fabbricato originariamente era realizzato a 2 piani fuori terra, poi crollato nel 1887 a seguito del terremoto che danneggiò anche il Castello. Il tetto fu abbassato e furono eliminate le camere soprastanti. Lo testimoniano i resti del balcone esterno e le camere ora ubicate nel sottotetto, inagibile per mancata autorizzazione al suo ripristino, con pavimentazioni in cotto e dipinti alle pareti raffiguranti le carte dei tarocchi e zoccolatura a rombi ora in parte riproposte all'esterno dal pittore monteacutese Bartolomeo Delpero che ha altresì curato la realizzazione della meridiana posta sulla parete a Sud dell'edificio

sala_500_consorzio_web


crotin_consorzio_web







 

 
© 2008 - Tutti i diritti riservati - Relais Corte dei Rotari